spalla ">

La Lussazione acromion-claveare

L' articolazione acromion-claveare collega la clavicola alla scapola. Si parla di lussazione acromion-claveare quando si ha una perdita completa e permanente dei rapporti tra le superfici articolare dell’acromion e della clavicola. Il meccanismo più comune di lesioni ai legamenti acromioclavicolari è una forza diretta applicata all'aspetto superiore dell'acromion, di solito da una caduta con il braccio in adduzione. 

Spalla LussAC 1Spalla LussAC 2Contatta un esperto dell’equipe Maradei per saperne di più

Questo impatto spinge l’ acromion inferiormente, causando la distorsione dei legamenti e della struttura capsulare. Meno comunemente, una forza indiretta può essere trasmesso al braccio a causa di una caduta sulla mano tesa. La forza continua attraverso la testa omerale al processo acromiale, spostandolo superiormente e ledendo i legamenti acromion-coraco-claveari.

I pazienti in genere lamentano dolore sulla parte superiore della spalla e si può notare uno scalino dove si è verificato l'infortunio. Il dolore di solito scompare in pochi giorni, ma la deformità non va mai via.

A seconda del tipo di lesione dei legamenti, si distinguono 6 gradi di lussazione:

  • Tipo I - Trauma distorsivo dell'articolazione acromion-claveare
  • Tipo II - Lesione dei legamenti acromion-clavicolari
  • Tipo III - Lesione dei legamenti acromion-clavicolari e coraco-clavicolari. Aumento dello spazio coraco-clavicolare. Deltoide e trapezio distaccati
  • Tipo IV - Lesione dei legamenti acromion-clavicolari e coraco-clavicolari. Lo spazio coraco-clavicolare può apparire normale. La clavicola è lussata posteriormente all'interno del muscolo trapezio.
  • Tipo V - Lesione dei legamenti acromion-clavicolari e coraco-clavicolari. Grosso aumento dello spazio coraco-clavicolare. Deltoide e trapezio distaccati dalla metà della clavicola distale.
  • Tipo VI - Clavicola lussata inferiormente alla coracoide o all'acromion.

Spalla LussAC 3Spalla LussAC 4Spalla LussAC 5

Spalla LussAC 6Opzioni di trattamento variano in base al grado della lesione includono anche l’immobilizzazione in tutore,  di solito utilizzato per 2-3 settimane, che è seguita da un ciclo di terapia fisiokinesiterapica.

La chirurgia è riservata alle situazioni più gravi, con dolore e deformità persistenti .

Consiste, previa una mini-incisione cutanea, in una resezione della clavicola distale e nella ricostruzione dei legamenti con varie tecniche. L’articolazione AC torna alla sua posizione normale. 

Dopo l'intervento chirurgico, un tutore è indossato per circa 4-6 settimane.

La terapia fisiokinesica viene eseguita durante e dopo per ripristinare il movimento della spalla e la forza.

 Il video sottostante descrive in breve la tecnica chirurgica.

Contatta un esperto dell’equipe Maradei per saperne di più

 

 

 

maradei.com/index.php/spallalussac" layout="button_count" show_faces="1" share="false" action="like" colorscheme="light" kid_directed_site="false">
maradei.com/index.php/spallalussac" >

Lussazione e Instabilità

Quando una spalla va fuori posto diremo che si è "lussata" e la lussazione della spalla e la conseguente  instabilità che può generarsi sono lussazione1una patologia che dà origine talvolta a limitazione funzionale

READ MORE

lussazione1

artrosi2

Artrosi e Protesi di spalla

Nel 2014, più di 50 milioni di persone negli Stati Uniti hanno riferito che una qualche forma di artrosi era stata diagnosticata.

READ MORE

 

 

Patologie Cuffia dei rotatori

Una patologia della cuffia dei rotatori è una causa molto frequente di dolore e disabilità della spalla tra gli adulti. Nel 2014, più di 2 milioni di persone negli Stati Uniti sono andate dal loro medico a causa di un problema alla cuffia dei rotatori della spalla.

READ MORE

cuffia01